17
OTT
2016

Una bussola fai-da-te!

Era un venerdì e alla prima ora noi di prima avevamo geografia. Le nostre prof ci hanno riunito nella stessa classe, hanno distribuito a ciascuno dei piattini di carta e dentro hanno versato dell’acqua con l’innaffiatoio di suor Ritina. Poi abbiamo ricevuto un tappo di sughero a testa e un piccolo ago magnetizzato da quelle calamite da frigo che si trovano nelle patatine… Avrete ormai capito che abbiamo provato a costruire la bussola e a verificare se davvero l’ago magnetico avrebbe puntato verso nord. Be’, diciamo che l’esperimento (9 volte su 10) ha funzionato. E quando è suonata la campanella eravamo tutti molto soddisfatti…